Una meta molto vicina

     La strada verso la meta è ormai molto vicina, ma proprio questi ultimi giorni sono un momento decisivo per lo svolgersi dei lavori capitolari.
Si tratta a questo punto di camminare insieme per definire gli ultimi passaggi, che rappresentano la sintesi e il compimento di questi trenta giorni vissuti insieme.
In queste ore ci stiamo confrontando su alcune proposte e verificando alcune concrete possibilità, perché le scelte possano avere il gusto del futuro… e di un futuro fecondo.
     Ci piacerebbe rendervi partecipi delle tante realtà, idee, progetti, sogni, desideri, difficoltà che stanno popolando la nostra assemblea, ma siamo certe che di tutto questo presto vedrete nascere i frutti. Dio è tra noi, lo sentiamo! E siamo certe che sta guidando i passi e le soste, l’andare avanti e il voltarsi indietro. Non siamo sole e non lo saremo, lui è il nostro centro!
     Amici, in queste ore sono moltissimi i messaggi di augurio e preghiera che stanno arrivando alla Superiora generale e al suo consiglio. Grazie a tutti voi di cuore.  
     Continuiamo a sentirci nelle vostre preghiere, grazie!
 
 
Ariccia, 10 settembre 2013